logo

BRACCHI AL FORUM INTERNAZIONALE CONFTRANSPORTO

  • Ottobre 18, 2018

Bracchi al Forum Internazionale Conftrasporto: un’occasione importante nella quale si è parlato di logistica e trasporto merci, con interventi di persone rilevanti del settore. Incontro nel quale Bracchi ha ripercorso i suoi 90 anni di storia ed innovazione.

Lo scorso 8 e 9 ottobre si è svolta a Cernobbio, sul lago di Como, la IV Edizione del Forum Internazionale Conftrasporto organizzata da Confcommercio in collaborazione con The European House Ambrosetti.  

Una due giorni nella prestigiosa cornice di Villa d’Este, per fare il punto sul mondo della logistica e del trasporto merci. Per farlo sono intervenuti non solo le istituzioni, tra cui il Presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani ed il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Stefano Buffagni. Il Forum è stata un’occasione anche per raccogliere le testimonianze dei più importanti player internazionali delle spedizioni e della logistica su tendenze, dinamiche ed opportunità di un mercato in continua espansione.

Uno degli argomenti sul tavolo è stato il rapporto tra industria e logistica, su cui è intervenuto, tra gli altri, Mauro Crippa, Chief Operating Officer di Bracchi . In questa occasione ha raccontato la storia di un gruppo che, dal 1929 a oggi, ha conquistato traguardi sempre più ambiziosi lavorando a stretto contatto con il mondo dell’industria.

Il Direttore Generale ha ripercorso 90 anni di Bracchi all’insegna del progresso, inteso come evoluzione da azienda di trasporti locale a realtà leader in Europa e nel mondo nel settore spedizioni e logistica.

Oltre alla particolare vocazione per autotrasporti e trasporti eccezionali, Bracchi ha iniziato ad espandersi in nuovi business anche fuori dai confini nazionali. Sono arrivate così le filiali in PoloniaGermania e Slovacchia ed i primi progetti di logistica industriale. Una scelta strategica che, come ha spiegato Mauro Crippa, ha consentito a Bracchi di offrire una gamma di servizi sempre più ampia e diversificata grazie ad un network capillare e costantemente monitorato.

In questo modo Bracchi può garantire ai suoi clienti una catena di valore completa, totalmente integrata nelle supply chain dei clienti e capace di coprire tutte le diverse necessità del mercato inclusa la gestione dell’inbound: dall’approvvigionamento dei materiali alla consegna nei siti produttivi o presso gli stabilimenti e cantieri dei clienti finali.

Il nostro impegno ci ha portati oggi a diventare il punto di riferimento per leader globali nei settori ascensoristico e vertical moving, ma anche per i produttori di mezzi agricoli ed elettromeccanica, cosmetica e fashion. Tutti settori di nicchia altamente specializzati nei quali fornire un servizio di spedizioni e logistica adeguato significa creare valore aggiunto.

Le richieste dei nostri clienti rappresentano per noi una spinta continua a lavorare sempre di più e meglio per soddisfare ogni esigenza e tenere il passo con il mondo dell’industria. Secondo Mauro Crippa “fare logistica industriale oggi significa non solo soddisfare clienti sempre più esigenti ma essere al servizio di una supply chain totalmente integrata nella produzione”. Il che significa per Bracchi non potersi permettere ritardi e raccogliere sfide sempre più attuali come la digitalizzazione dei servizi offerti e la relativa tracciabilità nella catena della produzione e del valore.

Nella supply chain management dell’industria moderna, in cui regna il principio dell’Integrazione Totale e del Just In Time, digitalizzare vorrà dire rendere tracciabile ogni collo, dal momento della presa in carico fino al momento della consegna, scarico e posizionamento.

La gamma di servizi offerti ai nostri clienti spazia dal puro trasporto alle spedizioni, dalla logistica integrata al trasporto intermodale. Il tutto nel pieno rispetto dell’integrità dei prodotti trasportati, con la garanzia di un servizio puntuale, affidabile e di qualità ed un supporto logistico all’avanguardia.

L’ampliamento e la diversificazione dei servizi offerti è quello che ha permesso a Bracchi di crescere ed investire sempre più in tecnologia, innovazione e logistica. Da questo impegno nasce il progetto per un terzo polo in Slovacchia, così come la recente acquisizione di BAS Group.

La capacità di rinnovarsi per stare al passo con un mercato in continua evoluzione e con le necessità di una clientela esigente e articolata ha permesso a Bracchi di imporsi sul mercato in modo sempre più dinamico e competitivo.

Continua a seguire Bracchi  per restare aggiornato su tutti gli eventi e le ultime novità dal mondo delle spedizioni internazionali. Per maggiori informazioni contattaci al +39 0363 3901 o tramite il form di contatto.

Track Your Parcel